Il galateo degli occhiali da sole: le 8 regole del bon ton

Il galateo degli occhiali da sole: le 8 regole del bon ton
News originalvintage

È inutile negarlo, gli occhiali da sole sono un accessorio dotato di un allure indiscusso e indossarli costantemente è un vero piacere. Ma non tutti sanno che ci sono delle occasioni in cui il bon ton impone di rinunciarvi. Quali? Il galateo degli occhiali da sole ci dà 8 regole, vediamo quali sono!

Il galateo degli occhiali da sole al mare e nei locali

Certo è che quando siamo al mare le regole del bon ton non sono il nostro primo pensiero: ma il galateo degli occhiali da sole ci accompagna anche in spiaggia.

La prima regola è prestare molta attenzione all'abbronzatura spalmando della crema solare sul nostro viso, soprattutto nelle zone prossime all'accessorio. Infatti è molto importante evitare il rovinoso effetto “panda”, in cui potremmo imbatterci qualora ci addormentassimo sotto al sole con i nostri occhiali.

Invece più stringente è la seconda regola che ci accompagna nei luoghi chiusi. In centri commerciali, bar, ristoranti e negozi di ogni genere, non dobbiamo assolutamente indossare gli occhiali da sole. Questo per evitare di sembrare eccessivamente “rustre”.

La terza regola, da applicare se ci troviamo al bar o al ristorante, amplia la seconda, fornendoci ulteriori dettagli. Infatti quando abbiamo preso posto nei locali, non dobbiamo poggiare il nostro accessorio sulla tavola. Ma che non vi venga in mente di appendere gli occhiali alla vostra camicia!

Infatti la quarta regola ci impone di non utilizzare i nostri indumenti per posizionare anche provvisoriamente l’accessorio.

Ma i dettami del bon ton in materia non sono finiti qui! Ci sono altre quattro regole che vanno assolutamente rispettate.

Dalla conversazione alla fotografia

In molti, appena varcano l’uscio della propria porta, inforcano gli occhiali da sole. Fin qui non c’è nulla di sbagliato, ma durante le nostre passeggiate, se incontriamo amici o parenti o semplicemente se qualcuno ci chiede indicazioni, la quinta regola ci impone di togliere gli occhiali. Infatti, avere gli occhi coperti durante una conversazione, a meno che non sia una festa in maschera, è una grave mancanza di rispetto nei confronti del nostro interlocutore, pena l’esprimere noncuranza. Inoltre gli occhiali sono da evitare durante le giornate particolarmente nuvolose.

La nostra lista di regole sta giungendo al termine e la sesta regola ci indica dove possiamo riporre gli occhiali da sole. Purtroppo, l’unico posto dove possiamo posizionarli è la loro custodia. È molto importante non metterli in testa, o come detto in precedenza, appenderli ai nostri indumenti. Dobbiamo tener presente che a dispetto dell’immagine che ci ha fornito Hollywood, l’accessorio serve unicamente per riparare i nostri occhi dal sole, quindi utilizzarlo come frontino non è cosa da farsi.

La penultima regola, la settima, ci dice semplicemente di non utilizzare gli occhiali come antistress, muovendoli convulsamente. Inoltre, dobbiamo assolutamente evitare di “mangiucchiare” le asticelle, sia per motivi igienici che, ovviamente, di galateo.

Finalmente siamo giunti all'ottava ed ultima regola della nostra lista. Questa riguarda la fotografia. Benché in molti preferiscano essere immortalati in un meraviglioso scatto indossando gli occhiali da sole, questo è assolutamente vietato. Infatti, il galateo degli occhiali da sole impone di non mettere l’indumento durante una fotografia, come segno di rispetto per le persone che ci stanno intorno e per l’evento.

Giunti alla fine della nostra lista, non ci resta che dire: noblesse oblige!

Original vintage Prodotti
Vieni a trovarci Contatti